In 35 hanno iniziato l’iter per diventare donatori di midollo osseo

Nei giorni scorsi 35 frequentatori dei corsi allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare appartenenti al corso Zephir, Altair II e Blazar II hanno iniziato l’iter per diventare donatori di midollo osseo.

L’iniziativa ha avuto avvio con una conferenza tenutasi presso la Scuola Marescialli A.M. a cura della Sezione viterbese dell’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) lo scorso 16 maggio ed alla quale hanno partecipato gli Allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare in istruzione presso l’Istituto di formazione Viterbese.

Nel corso della conferenza sono intervenuti il Dottor Marco Morucci, ematologo presso l’Ospedale Civile Viterbese di Belcolle, la vice Presidente Regionale dell’ADMO, Paola Massarelli e la donatrice effettiva Tiziana Riva i quali hanno illustrato i vari aspetti medici e sociali connessi alla donazione del midollo osseo sensibilizzando l’uditorio sulla necessità e sull’importanza di questo gesto.

Successivamente 35 allievi hanno aderito all’iniziativa ed in data 11 giugno 2019 presso la locale infermeria di corpo dopo adeguata visita medica si sono sottoposti al prelievo del sangue, effettuato con il supporto del Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Viterbo e finalizzato alla “tipizzazione”, operazione necessaria per ricavare il profilo di Donatore ed essere iscritto nel Registro Italiano Donatori Midollo Osseo.

Il Comandante della Scuola Marescialli dell’A.M., Colonnello Leonardo Moroni, ha evidenziato la grande disponibilità degli allievi Marescialli diventati donatori che con “il loro gesto di forte solidarietà contribuiscono a migliorare la qualità della vita di chi soffre ed in alcuni casi anche a salvare vite umane, un gesto che testimonia il bagaglio di valori etici posseduti dagli allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare”.

L’Associazione donatori midollo osseo è nata nel 1990 con lo scopo principale di informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere, attraverso la donazione ed il trapianto di midollo osseo le leucemie, i linfomi, il mieloma ed altre neoplasie del sangue e formare nuovi donatori. Infatti per coloro che non hanno un donatore consaguineo la speranza di trovare un midollo compatibile per il trapianto è legata all’esistenza del maggior numero di possibile di donatori/volontari tipizzati, dei quali sono cioè già note le caratteristiche genetiche. ADMO svolge un ruolo fondamentale di sensibilizzazione , fornisce agli interessati tutte le informazioni sulla donazione del midollo osseo e segue il potenziale donatore fino alla tipizzazione e quindi alla sua iscrizione nel registro Italiano Donatori Midollo Osseo nel più assoluto rispetto della privacy.

La Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo è posta alle dipendenze del Comandante delle Scuole dell’A.M. e della terza Regione Aerea; il reparto ricopre una duplice missione: da una parte, quale istituto a carattere universitario, ha il compito di provvedere alla formazione militare e morale e all’istruzione professionale specifica dei Sottufficiali del Ruolo Marescialli, nonché al perfezionamento e all’aggiornamento di tale formazione; dall’altra, quale aeroporto militare aperto al traffico civile, assicura la fornitura dei Servizi della Navigazione Aerea e garantisce, in accordo a quanto previsto nei piani operativi di settore, l’efficienza delle installazioni aeroportuali funzionali all’attività di volo.

Commenta con il tuo account Facebook