Presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Viterbo in Via De Lellis è avvenuto alla presenza del Colonnello Antonazzo comandante provinciale, il passaggio di consegna del comando della Compagnia Carabinieri di Ronciglione, tra il cedente Ten.Col. Alfredo Tammelleo e il subentrante capitano Antonio Monamarco.

Colonnello Antonazzo e Capitano Moramarco
Colonnello Antonazzo e Capitano Moramarco

Il Tenente Colonnello Alfredo Tammelleo, prenderà servizio presso lo Stato Maggiore della Marina Militare, dove ricoprirà un importante incarico nella sicurezza della struttura”, la redazione formula gli auguri più sinceri al Ten.Vol Tammeleo che è stato negli anni un magnifico interlocutore per la stampa in momenti anche particolari e complessi della vita del luogo che a dire il vero è una realtà complessa dove Tammelleo è stato capace di farsi apprezzare per le sue doti umani e per le capacità professionali.

Il comando della Compagnia Carabinieri di Ronciglione quindi è stato affidato al capitano Moramarco. Ha in precedenza comandato il nucleo operativo e radiomobile di Chieti e della compagnia di Atessa, sempre in Abruzzo. Nato a Matera, Moramarco è coniugato con una ufficiale dei carabinieri e ha due figli. Nel gestire il territorio di Ronciglione ha affermato: “Proseguirò lungo le direttive già tracciate dal mio predecessore che ho sentito essere stato molto apprezzato per le sue doti e capacità. A livello professionale, il comando della compagnia di Ronciglione è per me è un impegno importante per la prosecuzione della mia carriera professionale”.

Al Capitano Moramarco gli auguri della nostra redazione per un buono e proficuo lavoro.