Il CIP Molise sostiene il progetto SuperAbile Viterbo. Il Comitato Italiano Paralimpico regionale della presidente Donatella Perrella, appoggia il progetto ideato e fondato da Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano (VT).

Il format nato nel 2017, con all’attivo 56 uscite, 6500 chilometri percorsi e quasi 200 ore di lezioni somministrate e che ha coinvolto 19 testimonial e più di 8000 studenti in giro per la penisola, trova un altro importante patrocinio istituzionale. Da Torino a Cascina, da Avezzano a Pisa per arrivare alle molte tappe nel viterbese e nella capitale, in molti hanno lasciato feedback per questo nuovo ed originale prodotto “inclusivo, in favore delle tematiche della disabilità e dell’uguaglianza e freno contro i fenomeni di bullismo a scuola”.

Una sorta di grande e diffusa campagna di sensibilizzazione rivolta a studenti, insegnanti e dirigenti. Ma – in questi mesi – non sono mancati appuntamenti anche al di fuori delle scuole.

Quella con SuperAbile Viterbo – ha detto Donatella Perrellaè una collaborazione naturale. Come CIP Molise siamo impegnati quotidianamente verso gli stessi obiettivi, con iniziative similari. In più abbiamo in comune Lorena Ziccardi, atleta paralimpica molisana e loro testimonial da tempo”.

Ringraziamo il CIP Molise ed in particolare il suo presidente, la vulcanica Donatella Perrella, – ha detto Alfredo Boldorinisempre impegnata con iniziative bellissime. Siamo onorati non solo delle sue parole ma anche di aver allacciato questa collaborazione con loro. Siamo impazienti non solo di incontrare lo staff del Comitato regionale ma anche di presentare il nostro progetto anche nelle scuole del Molise”.

Commenta con il tuo account Facebook