VITERBO – In una cornice decisamente amichevole ed improntata a far conoscere l’attività che il Lions Club Viterbo promuove sul territorio a favore degli strati più deboli della società, si e svolta la tradizionale visita ufficiale del Governatore del Distretto 108L, ing. Giovanni Paolo Coppola. Accolto dal Presidente del Club, prof.ssa Franca Orlandini e da una folta schiera di soci, il Governatore è stato inizialmente ospite presso la struttura Medico-infermieristica di Quartiere in Via Agnesotti 22. Come è stato ricordato, questa struttura, inaugurata il 19 giugno 2014 alla presenza di alte Autorità nazionali e locali, è la prima posta in essere da un Club Lions nelle Regioni, Lazio, Umbria e Sardegna.

 

In quell’occasione il Presidente pro-tempore del Club, dott. Massimo Marconi ed il Sindaco della Città, ing. Leonardo Michelini, in accordo con la AUSL, rappresentata dal suo Commissario Straordinario, dott. Luigi Macchitella, firmarono un Protocollo d’Intesa per il quale ben 21 medici, tutti soci Lions del Club di Viterbo, davano la disponibilità ad offrire le loro prestazioni professionali a favore di coloro che versano in condizioni di particolare e riconosciuto disagio per l’accesso al servizio socio-sanitario.

 

Oggi questa felice intuizione del dott. Marconi, sostenuta e fortemente condivisa da tutto il Club, concretizzatasi anche grazie all’impegno personale profuso dai soci, dott. Piero Paccosi e dott. Moreno Busti e arredata dalla dott.ssa Maria Giuseppina Bresciani, che ne ha fatto dono in memoria del padre, anch’egli Lion, è operativa. La Presidente ha informato il Governatore che tutti i medici di famiglia sono stati edotti sulla esistenza della struttura, mentre è in corso l’opera di farla conoscere ai Parroci delle Parrocchie viterbesi per poi estenderla a tutte quelle Organizzazioni che si occupano ed operano laddove si trova il disagio e dove è richiesta solidarietà verso i più deboli. Questo è stato l’aspetto che il Governatore ha poi puntualizzato e che risponde prioritariamente alle finalità che i Clubs Lions hanno nel loro Statuto.

 

La visita del Governatore è successivamente proseguita presso una nota struttura alberghiera locale dove, dopo aver incontrato il Consiglio Direttivo del Club e del Leo Clab, ha partecipato ad una conviviale ai cui tavoli erano anche presenti il Past Presidente dei Governatori, prof. Naldo Anselmi, il 2° vice Governatore, dott. Eugenio Ficorilli, il Presidente della IV Zona, dott. Alessandro Maria Barelli, ed altre personalità Lions che, insieme ad un folto numero di giovani del Leo Club, tutti rappresentati dalla loro Presidente, dott.ssa Federica Ruscetta, hanno animato la serata che è proseguita secondo il protocollo tradizionale.

 

E’ stato durante questo momento che si sono svolte alcune cerimonie che di seguito vengono riportate: la emozionante procedura di ingresso di un nuovo socio Leo, Andrea Ferretti; la menzione di ben 13 Lions del Club con incarichi di officer distrettuali, collaboratori del Governatore; i Riconoscimenti Internazionali “Melvin Jones Fellow”, concessi dalla sede Centrale a due soci distintisi negli anni per la loro opera di sviluppo a favore dell’Associazione o in genere della comunità, il prof. Alfonso Carnevalini e il dott. Giuliano Raichini; gli attestati di “anzianità” per l’ininterrotta presenza e partecipazione al club riconosciuti ad alcuni soci fra i quali merita essere citato il prof. Enzo Ancarani per i suoi 35 anni.

 

L’incontro si è quindi concluso con una nota di plauso al Club e ai suoi Soci da parte del Governatore che ha voluto ribadire quanto ebbe a scrivere in occasione della sua nomina: “Starà solo a noi, al nostro spirito di sacrificio, alla nostra generosità ed umiltà, nonché al rispetto del nostro Codice Etico perseguire insieme i sogni di essere utili alla società. Proviamo a realizzarli insieme con tutte le nostre forze, perché quando noi lavoriamo ed operiamo insieme rendiamo ogni obiettivo solo un piccolo passo di un cammino lastricato di successi”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email