Sergio Insogna

«A nome mio personale e rappresentando anche i sentimenti di cordoglio dell’Esecutivo della Consulta del Volontariato che mi trovo a presiedere, mi sembra doveroso onorare chi come l’amico Roberto ha presieduto la Consulta per tanti anni con passione, dedizione e competenza.
Un abbraccio a Maria Fanti componente dell’attuale esecutivo della Consulta ed a tutta la famiglia.
Si deve a Roberto il rilancio ed il potenziamento di questo organismo Comunale che accoglie tutte le associazioni del Volontariato e consente loro di avere un rapporto ed un confronto collaborativo con l’amministrazione.
Roberto sempre in prima fila e vicino al mondo dell’associazionismo, del Volontariato e della solidarietà.
Un uomo che ha fatto sicuramente del bene ai propri cittadini ed alla Città di Viterbo».

Così Sergio Insogna Presidente Consulta Comunale del Volontariato.