VITERBO – Si è svolto con successo il pranzo conclusivo del progetto ‘Cucinando insieme’ predisposto dai docenti di sostegno dell’Istituto Superiore ‘Francesco Orioli’.

E’ stata la Scuola alberghiera della Provincia di Viterbo ad ospitare l’evento che ha visto ospiti d’onore i genitori dei ragazzi ‘Speciali’ che hanno partecipato. Aperitivo, antipasto con tortino di carciofi e zucchine, primo piatto tagliatelle di verdure, secondo piatto filetto di spigola con verdure e il Tiramisù finale servito dai ragazzi della Scuola con i ragazzi del progetto che hanno sfilato tra i tavoli in divisa e con perfetto portamento da sala. I 15 ragazzi che hanno seguito il progetto si sono recati durante l’anno presso le sale della Scuola alberghiera, nel complesso dell’Itis di Viterbo. Si sono esercitati nella produzione di varie tipologie di piatto, questo ha permesso di coinvolgere le loro abilità che per quanto diverse sono state sapientemente messe in campo con il sostegno professionale di docenti e con l’immancabile supporto dei numerosi assistenti.

Presenti naturalmente la Preside prof.ssa Simonetta Pachella, il Sindaco di Viterbo Leonardo Michelini alcuni esponenti di Comune e Provincia. Presenti anche alcuni dei medici della Asl di Viterbo che seguono i ragazzi nei loro percorsi personali e scolastici. A fornire ingredienti arredi e materiali vari a titolo completamente gratuito sono stati alcuni sponsors come Vivaio Michelini,Sigma via Carlo Cattaneo, Tipolitografia Felice Serafini, Vitergrafica,Cantine Podere Grecchi, Macelleria Stefanoni e Forno Vecchio.
Tutto è stato coordinato dalla Professoressa Rossana Bassanelli che al termine dell’evento a fianco della Preside e delle autorità ha premiato gli studenti del corso. Il pranzo eccezionale, il servizio impeccabile e l’orgoglio dei genitori ha in parte ripagato i sacrifici che hanno visto tutti protagonisti da Dicembre fino ad oggi , ma il risultato migliore è stato certamente vedere la soddisfazione negli sguardi degli studenti che hanno vissuto l’evento da protagonisti ottenendo il meritato e sudato riconoscimento di tutti i presenti. Un ottimo risultato scolastico, sociale ed educativo per l’ Istituto Superiore ‘Francesco Orioli’ di Viterbo che consolida così la propria spiccata predisposizione all’accoglienza e all’inclusione sotto molti profili.