Il Corso per Manutentori dell’ elicottero AB206 è giunto alla 9^ edizione, organizzato presso l’ Hangar Laboratorio dell’ Istituto Tecnico Tecnologico “L. Da Vinci” in collaborazione con gli specialisti elicotteristi dell’ Associazione Nazionale Aviazione Esercito “sez. Muscarà” di Viterbo. Il progetto rientra nel percorso per l’ ottenimento del Examination Credit Report della Licenza di Manutentore Aeronautico LMA per cui l’Istituto viterbese è accreditato presso ENAC.

L’ attività teorico-pratica prevede la formazione basica della strumentazione da utilizzare, l’approccio metodico, l’organizzazione dell’intervento tecnico, la consultazione dei manuali e delle istruzioni previste, nonché informazioni sulla prevenzioni incidenti e in particolare sulla Sicurezza del Volo, commentando eventi reali d’ inconvenienti di volo accaduti nel campo manutentivo. Tutto è finalizzato a sensibilizzare gli studenti alle metodiche di prevenzione nel campo manutentivo aeronautico e fare tesoro degli insegnamenti e suggerimenti che la Sicurezza  del Volo ha ritenuto fondamentale porre in evidenza per “prevenire ed evitare” che la circostanza si ripeta.

L’ attività pratica prevede la divisione degli studenti  in piccoli gruppi che affronteranno le tematiche connesse con i principali apparati del mezzo come motore, pulizia filtri, strumentazione di volo, eliche, impianto elettrico, trasmissione di potenza, ecc.

Da ringraziare Lucio Dossi, coordinatore per la sezione ANAE, e il prof. Ranieri Geronzi coordinatore per l’ Istituto Tecnico che con spirito di sacrificio hanno realizzato, sostenuto e creduto in questo progetto, che nel tempo è divenuto elemento determinante di prima formazione per i futuri manutentori aeronautici.

Un ringraziamento particolare a Fratello Leoluca, Olimpieri Giuseppe, De Vincentis Salvatore, Refolo Salvatore, Roselli Lorise e Fortini Delfo che anche quest’ anno con profonda professionalità, si sono resi disponibili per tramandare le loro conoscenze teorico pratiche ai giovani studenti della scuola. Video disponibile https://www.youtube.com/watch?v=NTKodTZvKtE&ab_channel=ranierigeronzi

Articolo precedenteVilla Bruschi Falgari ed i terreni circostanti tornano a nuova vita
Articolo successivoVignanello, LE COSE IN COMUNE denuncia criticità per il paese per delle riprese cinematografiche al Castello Ruspoli