VITERBO – Lingua dei segni, Penny Wirton (scuola di italiano), laboratori special, La Casa delle Fiabe, teatro, sartoria, coro gospel, bottega del riuso. Benvenuti a La Casa delle Arti.

 

Nel centro del Pilastro c’è spazio per tutti, tranne che per la noia. L’appuntamento è ogni pomeriggio (dal lunedì al venerdì) dalle 15 alle 19 in via Cristofori 8. La settimana inizia con Lis e il laboratorio special. I ragazzi speciali sono impegnati in attività di preparazione della merenda per chi frequenta il corso di lingua dei segni. Un modo per stare insieme e costruire ponti.

 

È possibile iscriversi gratuitamente ai corsi. Martedì è il giorno della bottega del riuso, dalle 16,30 alle 18,30.

 

Un’occasione per imparare cosa è possibile fare con l’arte dell’intreccio in carta. Dalle 20 alle 21,30 spazio alla magia del coro gospel. Dove è possibile mettere in gioco la propria voce e passione per il canto in un’ottica di gruppo.

 

Mercoledì è il giorno della Penny Wirton, scuola d’italiano per stranieri. Un progetto realizzato da Juppiter ed Exodus in collaborazione con il fondatore Eraldo Affinati, scrittore Mondadori. Due turni dalle 15 alle 17 e dalle 17 alle 19. La Casa delle Fiabe, pensata per i bambini da 6 a 10 anni, apre le porte giovedì dalle 15,30 alle 17. Un laboratorio creativo ed espressivo sulla fiaba. Venerdì si chiude con il corso di sartoria, dalle 15,30 alle 17,30, e quello di teatro (dalle 15 alle 17).

 

Oltre ai corsi è disponibile una sala prove musicale attrezzata, utilizzabile tramite prenotazione, e uno spazio wi-fi libero. Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.lacasadelleartiviterbo.it o seguire le pagina facebook La Casa delle Arti. Per le iscrizioni è attivo il link http://www.lacasadelleartiviterbo.it/index.p…/prenota-online o durante l’orario di apertura ci si può recare direttamente nella nostra struttura in via Cristofori 8 o telefonare allo 0761346883.

 

”La Casa delle Arti” è Officina Culturale della Regione Lazio. Una realtà curata dall’associazione giovanile di promozione sociale Juppiter, in collaborazione con il Comune di Viterbo.

 

Commenta con il tuo account Facebook