VITERBO – Nella mattina odierna, nell’ambito della giornata mondiale del Safer Day Internet 2015, la Polizia di Stato ha incontrato numerosi studenti e docenti dell’Istituto Tecnico Commerciale “Paolo Savi”. Gli uomini della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno infatti illustrato i possibili accorgimenti da adottare per una sicura navigazione on-line.

 

In particolare è stato sottolineato come nell’accesso ad internet si possa a volte, anche involontariamente, commettere azioni od omissioni illecite nelle procedure informatiche che potrebbero comportare la violazione anche delle norme penali.

 

Gli operatori della Polizia Postale hanno inoltre affrontato le problematiche relative alla telefonia e alle sue applicazioni come wats up, skype, ask FM nonchè ai social network quali Facebook e Twitter, illustrando anche le tematiche connesse all’accesso di siti di condivisione utilizzati per scaricare films, video giochi e canzoni. Si è discusso, inoltre, anche dei possibili adescamenti sia per estorsioni che per reati di pedo-pornografia ed esaminati i fenomeni del Cyber Bullismo e dei siti di giochi d’azzardo on-line con l’obiettivo di insegnare ai ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online, senza incorrere nei molteplici rischi connessi alla loro utilizzazione.

Commenta con il tuo account Facebook