VITERBO – Si avvicina l’esordio nel campionato 2018/2019 per la Stella Azzurra-Ortoetruria che sabato 29 inaugurerà la nuova stagione contro Aprilia, gara di apertura dell'”Opening Weekend” con impegnate tutte le protagoniste del campionato C Gold presso l’impianto dell’Honey Sport City di Casal Palocco.

I ragazzi di Fanciullo hanno lavorato duramente in palestra dal 24 di agosto per preparare al meglio il difficile impegno che li aspetta ed hanno fatto vedere già buone cose nelle amichevoli e nei due tornei di preparazione disputati nei due ultimi fine settimana. Vinto al PalaMalè il “III Memorial Ugo Rotelli”, con due buone gare che hanno messo in mostra già un buon assieme, sono usciti sconfitti in entrambe le sfide del “Memorial Mosca” giocato a Civitavecchia contro Petriana e Frascati, altre due squadre che hanno obiettivi stagionali di vertice.

Ma i biancostellati non potevano fare di più, viste le numerose e pesanti assenze che li hanno colpiti e che hanno costretto l’Ortoetruria a schierare a referto solo nove effettivi che comunque, finchè hanno retto fisicamente, si sono difesi con grande impegno.

Ad oggi l’infermeria di via Monti Cimini è affollatissima e quindi oltre a Fanciullo ed al suo staff tecnico-atletico, la Stella si affiderà anche alle sapienti mani di Simone Di Serio che per il prossimo esordio cercherà di rimettere in campo gli attuali indisponibili Toselli, di Gennaro, Meroi e Rogani, in attesa di poter schierare tra qualche settimana anche Stefano Napolitano.

Una Stella Azzurra al completo o quasi è certamente squadra di qualità che può affrontare qualsiasi avversario del torneo mettendo positivamente in campo sia le proprie individualità che un gioco di squadra rapido, pressante e di ritmo elevato. Si spera quindi che in questi giorni che mancano alla prima contro Aprilia si possa almeno provare nell’ultimo allenamento programmato un roster non più decimato dagli infortuni.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email