Laboratori aperti nelle scuole dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo Carmine, da sempre impegnato nella progettazione di percorsi innovativi, in cui ogni alunno sia protagonista della propria crescita.

Lunedì 16 gennaio dalle ore 14 alle ore 15:30 i bambini, accompagnati dai loro genitori e in cooperazione con gli alunni già frequentanti, avranno la possibilità di vivere una full experience all’interno delle sedi di scuola dell’infanzia dell’IC Carmine. Ogni sede, con le sue caratteristiche, accoglierà i piccoli “turisti” in un clima accogliente e motivante. Letture a sorpresa, teatro in valigia, giochi fonologici con l’aiuto della Lavagna Interattiva Multimediale, mini orto sinergico saranno i laboratori attivi nella scuola dell’infanzia San Pietro. Percorsi motori, disegno e creazione di piccoli giardini zen aspettano i bimbi in grandi spazi immersi nel verde della sede di Tobia. Letture animate e attività espressivo-creative introdurranno i piccoli ospiti a percorsi di motricità, gioco e coding nella scuola dell’infanzia Lago Trasimeno. Nella sede del Centro Storico saranno attivati percorsi sensoriali nel giardino della scuola e manipolazione del colore, all’interno di un ambiente completamente rimesso a nuovo da lavori recentissimi.

Ogni bambino, al termine del laboratorio, porterà a casa il suo piccolo manufatto.

Mentre i bambini faranno un’esperienza immersiva nella giornata-tipo della scuola, i genitori avranno modo di visitare gli spazi chiusi e aperti delle diverse sedi, porre domande, soddisfare curiosità e dubbi, avere informazioni sull’offerta formativa dell’Istituto.

Le porte degli Open Lab stanno per aprirsi. Le scuole dell’Infanzia dell’Istituto Carmine vi aspettano!

Articolo precedenteServizio Civile: 4 posti ad Acquapendente per biblioteca e cultura
Articolo successivoSanità, Ugl: “Nel Lazio pronto soccorso nel caos. Anche i primari sono in fuga”