Con la proiezione del film L’albero degli zoccoli di Ermanno Olmi di lunedì 26 luglio ha avuto luogo l’ultimo appuntamento degli Incontri nel chiostro, un’iniziativa dei padri Agostiniani della Trinità di Viterbo, tesa non solo a valorizzare l’estate in tempo di Covid quanto piuttosto ad offrire una strada di speranza in questo tempo difficile.

È stata un’iniziativa davvero riuscita, guardando l’afflusso dei partecipanti e le loro reazioni oltre che positive.

Per Viterbo, la Trinità torna ad essere quello che è sempre stata, anche nei secoli passati: un punto di riferimento indiscusso per chi vuol nutrirsi della bellezza e della verità.

Per questo è quasi pronto il programma da ottobre 2021 a luglio 2022 di una nuova serie di appuntamenti che prenderà il nome di e che va sotto il nome di Trinità Incontra.