VITERBO – Giovedì 13 luglio 2017, con inizio alle ore 10.20, si terrà, presso la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo, la cerimonia di proclamazione di dottore in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali dei frequentatori del 17° corso normale allievi Marescialli Uriel.

Durante la cerimonia, oltre alla proclamazione dei neo-laureati saranno assegnati anche alcuni importanti riconoscimenti ai frequentatori più meritevoli quali la “Targa di merito” al primo classificato nella “Graduatoria di fine ciclo formativo”, i premi in regime di reciprocità tra Nazioni (nello specifico quelli argentino, peruviano e brasiliano) e le tradizionali borse di studio offerte dalla Fondazione Carivit.

Il 17° corso allievi Marescialli, è costituito da 75 frequentatori, tra cui 13 donne. Di questi, 69 frequentano i corsi di Laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università della Tuscia e verranno proclamati Dottori nella cerimonia del 13 luglio; sei, invece, seguono i corsi di Infermieristica presso la sede distaccata di Viterbo dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

La Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo è posta alle dipendenze del Comando delle Scuole dell’A.M. e della 3^ Regione Aerea di Bari; il Reparto ricopre una duplice missione: da una parte, quale istituto a carattere universitario, ha il compito di provvedere alla formazione militare e morale e all’istruzione professionale specifica dei Sottufficiali del Ruolo Marescialli, nonché al perfezionamento e all’aggiornamento di tale formazione; dall’altra, quale aeroporto militare aperto al traffico civile, fornisce il supporto tecnico-operativo, i servizi alla navigazione aerea e l’attività di force-protection sull’aeroporto Tommaso Fabbri

Commenta con il tuo account Facebook