«Dopo l’incontro tenutosi lo scorso 26 novembre a Vetralla e che ha visto ospite l’ex presidente della Camera, Laura Boldrini, – comunicano dal Gruppo Lega del Comune di Viterbo  – avvertiamo la necessità di replicare alle affermazioni da quest’ultima rilasciate, e lo facciamo prendendo spunto proprio da quel richiamo al concetto di democrazia tanto celebrato dalla stessa Boldrini.

Sostenere l’impellente esigenza di trovare un’alternativa a Salvini, oltre ad essere uno stratagemma alquanto demagogico e pretestuoso, equivale, a nostro avviso, ad andare contro quell’idea di democrazia da lei tanto paventata, svalutando di conseguenza quella che è l’espressione della volontà del popolo.

In secondo luogo, teniamo a sottolineare la critica nei confronti di chi opera discriminazione nei confronti delle donne, una prassi purtroppo largamente diffusa e radicata nella nostra società, di cui sentiamo quotidianamente parlare e contro cui occorre strenuamente lottare, al fine di espellerla una volta per tutte dal modo di ragionare di una società progredita come la nostra. Si tratta dunque di una questione da risolvere a monte e che riteniamo non sia direttamente collegata al raggiungimento o meno delle quote rosa all’interno del Governo ma, al contrario, a più concrete attività di sensibilizzazione.

Non possiamo infine non riconoscere al paragone fatto dalla Boldrini tra Mussolini ed il leader della Lega nonché Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, di avere avuto come unico effetto quello di mettere ancora più in ridicolo la Boldrini stessa, che continua a non perdere occasione per far brutte figure.

Rimandiamo quindi le offese fatte al mittente, simbolo del razzismo degli ultimi 5 anni nei confronti degli italiani, che è stata meritatamente dagli stessi relegata al puro isterismo politico di una minoranza imbarazzante ed imbarazzata.
Riteniamo, però, doveroso ringraziare la Boldrini perché è anche grazie a lei che tanti italiani e tanti viterbesi hanno votato e continueranno a votare Lega».

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email