VITERBO – Come previsto la notte dell’Epifania ha portato gelo e neve su Viterbo e provincia. Dopo alcuni lievi fiocchi intravisti nel primo pomeriggio di giovedì, la neve si è poi effettivamente palesata la scorsa notte, facendo svegliare il capoluogo della Tuscia sotto un paio di centimetri di neve.

Al momento non si riscontrano eccessivi disagi per quanto concerne la circolazione veicolare. Resta tuttavia d’obbligo mantenere prudenza alla guida, anche nelle zone in cui la neve si è ormai sciolta. Il forte vento di tramontana potrebbe infatti favorire la creazione di ghiaccio sul manto stradale.