Stupenda l’ iniziativa dell’ Associazione e Centro Studi Cesare Dobici, che, congiuntamente alla Corale S.Giovanni, ha, sabato scorso, portato le musiche del grande polifonista viterbese Dobici all’ ascolto del pubblico presso la magnifica Cattedrale Metropolitana di Fermo.

La Corale S.Giovanni, diretta dal M.M.Loredana Serafini e accompagnata dal Presidente della Cesare Dobici, il M.Ferdinando Bastianini, alla consolle di un prestigioso organo Callido, ha eseguito le più toccanti pagine del Dobici, dense di una potente carica espressiva ed eleganti nel sapiente gioco polifonico.

Voci soliste: Valentina Aquilanti, Barbara Giannetti, Tina Massantini. La musica del Dobici è stata preceduta dall’ intervento della Corale S. Lucia operante presso la Cattedrale Fermana, sotto la direzione del M.Annarosa Agostini, accompagnata all’ altro organo Mascioni ( nella Cattedrale di Fermo ci sono tre organi) dal M. Alessandro Buffone nell’ esecuzione di brani di Cesare Celsi, allievo del Dobici e celebre compositore.

Un’ interessante presentazione al Concerto è stata offerta dal Prof. Paolo Peretti, docente al Conservatorio Pergolesi ed eminente musicologo, che ha illuminato i presenti circa la figura del sommo Dobici, grande musicista, valente didatta.

Il Prof.Peretti fu anche invitato dalla Cesare Dobici in occasione del Primo Congresso che si tenne sul compositore viterbese nell’ ottobre del 2012 presso l’ Università della Tuscia. Un intervento molto apprezzato è stato anche quello di un allievo di Cesare Celsi, il M. Ugo Gironacci, anch’ egli docente al Pergolesi, che ha evidenziato le diversità stilistiche nel tessuto compositivo dei due grandi artisti messi a confronto sabato.

Momento di commozione e orgoglio per l’ animo dei viterbesi è stato il finale della manifestazione, quando i due cori riuniti, diretti dalla Serafini, con magnifica voce, hanno cantato L’ Inno di Dobici a S.Rosa, proprio quell’ Inno che il M. Bastianini accompagna ogni anno il 4 Settembre al solenne Pontificale dedicato alla Santa viterbese.

Omaggio, infine, è stato fatto alla Biblioteca del Conservatorio Pergolesi di Fermo, da parte del Presidente della Corale S.Giovanni Sandro Carrubba, dell’ Annullo Filatelico, che fu voluto nel 2012 per iniziativa della Cesare Dobici e della Corale Polifonica San Giovanni in perenne ricordo del Primo Congresso.