A sessant’anni dalla sua nascita, l’istituto tecnico tecnologico “Leonardo da Vinci” di Viterbo, sotto la dirigenza del prof. Luca Damiani, con il programma “Leonardo 6.0” sta festeggiando il suo compleanno con un calendario ricco di eventi che, partiti ad inizio anno scolastico, proseguiranno fino a giugno 2023.

Ad aprire il nuovo anno, proprio a metà gennaio, da sabato 14 a venerdì 20 è in programma un fine settimana di open day seguito da una specifica settimana dedicata all’orientamento. Quest’ultima originale e interessante iniziativa prevede una serie di lezioni laboratoriali indirizzate agli allievi delle scuole secondarie di primo grado e tenute dagli studenti più grandi dell’istituto tecnico stesso in una logica di educazione tra pari. Una opportunità che offre la possibilità di assistere a interessanti lezioni sperimentali che affrontano, secondo un metodo scientifico, tematiche specifiche legate alle discipline di meccanica, energia, elettrotecnica, informatica, telecomunicazioni, costruzioni aeronautiche e biotecnologie sanitarie, tutte materie presenti nell’offerta formativa dell’istituto stesso.

Per gli open day previsti nel fine settimana di sabato 14 e domenica 15 gennaio, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00, non è prevista la prenotazione e gli interessati potranno recarsi direttamente presso il desk accoglienza all’ingresso dell’istituto dove verranno accolti e indirizzati per effettuare le visite guidate ciascuna della durata di un’ora. Invece, per registrarsi e partecipare ai laboratori basterà chiedere al proprio insegnante di riferimento della scuola media di appartenenza di compilare il modulo consultabile al seguente link, in cui sono indicati anche i termini ultimi per la prenotazione:

https://sites.google.com/ittvt.edu.it/orientamento/la-settimana-dellorientamento?authuser=0

Inoltre, per ragioni organizzative, è necessaria la costituzione di un gruppo, anche piccolo, nella scuola media di appartenenza, che possa essere accompagnato da un insegnante referente.

Le informazioni relative all’iniziativa saranno riportate anche sulle pagine social ufficiali dell’istituto tecnico.

Articolo precedenteUniversità Agraria Tarquinia: Un tavolo di confronto per fare il punto sulla sentieristica
Articolo successivoVernissage alla Galleria Chigi, sette autori in esposizione