VITERBO – Mercatino del Vintage. Il 30 settembre e il primo ottobre via all’edizione numero 10. Organizzata dall’associazione Caritas “Parrocchia Santa Maria de La Quercia” e con il patrocinio del Comune di Viterbo, sarà allestito nella sala Alessandro IV del Palazzo dei Papi. Porte aperte dalle 9 alle 20, ingresso gratuito.

Più di trenta gli espositori provenienti da tutto il Centro Italia, pronti a trasportare i visitatori in un viaggio nel passato lungo quattro decadi, dal 1940 fino agli ultimi giorni degli anni ’70. Borse, foulard, abbigliamento, bijoux, occhiali, di tutto un po’, “Con delle chicche e delle sorprese davvero imperdibili”, dicono gli organizzatori.

Di certo c’è che, tra chi cerca il chiodo di Fonzie e chi l’autentica brillantina di Danny Zuko, il numero dei fan del vintage è in costante aumento, come testimonia lo spostamento, due anni fa, del mercatino dai locali dell’ex tribunale a Piazza Fontana Grande nel più capiente salone del colle del Duomo.

“Un successo che non ci aspettavamo e che speriamo sia solo l’inizio – dice Rosanna Lamagna, tra le promotrici dell’evento -. Dietro un capo di abbigliamento, o un paio di occhiali, non c’è solo un oggetto ma si nasconde molto altro. Una storia che aspetta solo di essere scoperta e che la nebbia del tempo rende solo più bella”.

Commenta con il tuo account Facebook