Neve

Secondo le ultime uscite dei modelli sembra sempre più probabile che in Italia avremo ondate di freddo e neve tardiva.

Tra domani e venerdì il maltempo colpirà il nostro paese con piogge e nevicate sparse dapprima sulle Alpi e poi in Appennino e fino a quote medio-basse; si tratta di un nuovo fronte perturbato con la stessa matrice dei precedenti che porterà anche piogge intense su Liguria e regioni tirreniche.

Questa fase instabile dovuta all’influsso delle correnti nord atlantiche, potrebbe durare ancora diversi giorni; per il weekend  le previsioni confermano un nuovo affondo sull’Italia con maltempo e neve sui rilievi e temperature in generale calo.