Molte nubi nel corso della mattinata con tempo prevalentemente asciutto; deboli piogge attese al pomeriggio ed estese poi anche alle ore serali, via via più intense. Temperature comprese tra +3°C e +10°C.

Lazio

Locali piogge al mattino sulla costa, asciutto sui restanti settori; nel pomeriggio le precipitazioni si estenderanno su tutto il territorio, locali fiocchi sui rilievi fino a 1400 metri. Ulteriore peggioramento in serata con fenomeni anche intensi, temporali lungo la costa; quota neve in calo fino a 1300 metri.

AL NORD

Molte nuvole al mattino sulle regioni settentrionali anche basse sulla Pianura Padana più schiarite verso nord-est. Al pomeriggio precipitazioni sulle Alpi centro-occidentali e pioviggini in Liguria. In serata maltempo in estensione dai quadranti occidentali, più asciutto fra Veneto e Friuli. Neve in calo nelle ore notturne sulle Alpi e sull’Appennino settentrionale fin sui 300-200 metri.

AL CENTRO

Nuvolosità in transito al mattino su tutti i settori ma senza fenomeni di rilievo associati. Peggiora al pomeriggio con precipitazioni tra Toscana e Lazio. In serata precipitazioni in estensione su tutte le regioni, con fenomeni più intensi sul Lazio. Neve in calo sull’Appennino centrale fin sui 1400-1300 metri.

AL SUD E SULLE ISOLE

Tempo stabile al mattino, specialmente tra Isole Maggiori e Puglia, più nubi altrove. Peggiora al pomeriggio con piogge tra Campania e Calabria, ancora spazi di sereno sulla Sicilia. In serata avremo ancora deboli precipitazioni sparse, in intensificazione nella notte sulla Sardegna.

Temperature minime in generale calo, specie al nord , massime stabili o in calo.