“Abbiamo fatto un primo tempo – afferma Lopez – non all’altezza delle nostre reali capacità, ma abbiamo giocato la ripresa in maniera totalmente diversa, mettendo in difficoltà il Gubbio e non facendolo mai uscire dalla metà campo”.

“L’amichevole, – afferma il Mister della Viterbese – disputata contro una squadra della nostra stessa categoria, ci ha fatto capire che dobbiamo giocare come nelle gare precedenti.

Nonostante la prima parte del match, abbiamo disputato una buona partita, colpendo due pali e sfiorando tre o quattro volte il gol.

Infine, tatticamente ho messo in campo i giocatori che sono arrivati dopo, come Baldassin e Bovo”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email