Un giovane nordafricano è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Viterbo mentre spacciava hashish, meglio noto con il nome di “fumo” nelle vie del centro cittadino.

I poliziotti, nel corso di apposito servizio di contrasto allo spaccio di strada, hanno notato lo “scambio” tra il giovane ed un altro ragazzo di Viterbo di qualche anno più grande.

Immediatamente bloccati i due, spacciatore ed acquirente, sono stati portati in Questura per i successivi controlli.

Il giovane di colore nascondeva altro stupefacente negli indumenti intimi, per un totale di circa 30 grammi e aveva ancora con sé i soldi ricevuti dal viterbese ed è stato, pertanto, tratto in arresto; l’altro ragazzo, invece, è stato segnalato alla Prefettura per gli eventuali provvedimenti amministrativi.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email