Riaperta la carreggiata in direzione Terni della SS 675 Racc. chiusa lo scorso novembre, in seguito ad un dissesto del piano viabile tra il casello autostradale di Orte e la strada statale 675 “Umbro Laziale”, in direzione Terni.

All’altezza della voragine è stato istituito uno scambio di carreggiata per consentire il traffico dei veicoli.

Lo smottamento che ha causato l’apertura di una cavità sul piano viabile è stato provocato dalla rottura di un attraversamento idraulico, posto in profondità a circa 11 metri sotto il piano viabile, dove proseguono gli interventi di ripristino.

Sul tratto sono inoltre stati eseguiti i lavori di rifacimento profondo della pavimentazione nella carreggiata in direzione Terni/Perugia ed alla sostituzione dei giunti ammalorati.

Grazie ad un dettagliato cronoprogramma e all’ausilio di professionisti specializzati in scavi in profondità è possibile ipotizzare la riapertura totale del tratto, in entrambe le direzioni, prima delle festività natalizie.

Restano invariati i percorsi alternativi già comunicati per il taffico proveniente da Terni/Perugia/E45 e diretto verso l’Autostrada A1:

·        il traffico proveniente da Terni/Perugia/E45 e diretto verso l’Autostrada A1 potrà utilizzare lo svincolo successivo (Orte/Caldare) al chilometro 32,908, segnalato sul posto.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.