«La città di Orte saluta con profonda gratitudine il Questore Massimo Macera, che ha lasciato Viterbo per andare a dirigere la Questura di Parma, augurandogli buon lavoro per questo nuovo prestigioso incarico.

Nei due anni di servizio nel nostro capoluogo, il dr. Macera ha sempre mantenuto un rapporto cordiale e aperto con la nostra comunità, sempre disponibile ad ascoltare le nostre esigenze e sempre pronto a trovare soluzioni concrete, con grande professionalità e preparazione e mostrando profonda umanità nello svolgimento del suo ruolo; ancora grazie, Signor Questore, per aver intrapreso tutte quelle iniziative che hanno riportato un po’ di serenità nella nostra cittadina.

Cogliamo l’occasione per dare un caloroso benvenuto al nuovo Questore della Provincia di Viterbo, Giancarlo Sant’Elia, esprimendogli la nostra massima collaborazione e piena sinergia, nella convinzione che il dialogo fra istituzioni sia fondamentale per il buon governo di ogni comunità».

Così in una nota Valeria D’Ubaldo, Assessore Comune di Orte.