Un’estate piena di appuntamenti è quella che si prospetta  nel seicentesco borgo di San Martino al Cimino a partire dal prossimo 18 giugno quando, nell’antico  Palazzo Doria Pamphilj, riaperto, dopo anni di chiusura, dalla Regione Lazio e gestito dalla società regionale LAZIOcrea che ne cura gli eventi in programma in collaborazione con le associazioni territoriali, si terrà la prima ed esclusiva conferenza dal titolo  “L’Abbazia Ritrovata”, a cura dello storico pamphiliano Colombo Bastianelli il quale parlerà, con il supporto di Roberto Marchi e Nicola Pitta, della scoperta casuale di un modellino in legno datato 1897 che riporta fedelmente gli ambienti monastici dell’Abbazia cistercense, tra il XII e il XIII secolo. Modera Giulia Marchetti. La serata si conclude nel cortile del Palazzo con il concerto jazz del gruppo Elif in quartet e la partecipazone dell’orchestra giovanile Ars Nova, diretta dal maestro Giuseppe Maria Ceccarini. Ingresso libero.

La stagione continua Sabato 25 giugno alle ore 18,  con la conferenza dal titolo “L’incisore Filippo Speranza” a cura di Luca Salvatelli (ingresso libero), e per Domenica 26 torna il percorso in costume storico “Ottobrata Sanmartinese” (ore 18 e ore 21) a cura della Compagnia Teatrale Sanmartinese Danilo Morucci (ticket € 10,00).

Altri imperdibili appuntamenti nel mese di luglio. Riprendono nelle Domeniche del 3, 10, 24 e 31 luglio le visite guidate al Palazzo (ore 17,30 e ore 18,30 – ticket € 5,00) a cura di Colombo Bastianelli, mentre per Sabato 16 luglio alle ore 18, è in programma un’altra interessante conferenza dal titolo “I sanmartinesi che hanno fatto la storia tra il XVIII  e il XIX secolo” a cura di Luciano Osbat (ingresso libero).

Per agosto sono previsti quattro appuntamenti, nello specifico: Domenica 14 agosto alle ore 18 Conferenza-incontro sul tema “C’era una volta San Martino: i Sanmartinesi si raccontano dal dopoguerra ad oggi”, relatori vari, ingresso libero. Lunedì 15 agosto, alla scoperta del Palazzo Doria Pamphilj, visita guidata a cura di Colombo Bastianelli (ore 17,30 e ore 18,30 – ticket € 5,00).

Sabato 20 agosto è la volta dell’apprezzatopercorso in costume storico “Ottobrata Sanmartinese” (ore 18 e ore 21) a cura della Compagnia Teatrale Sanmartinese Danilo Morucci (ticket € 10,00).

Sabato 27 agosto alle ore 18, chiude il mese la pregiata conferenza della storica del costume Elisabetta Gnignera dal titolo:“Olimpia e le altre”, lusso e vesti delle gentildonne italiane tra Rinascimento e Barocco”, ingresso libero.

E ancora. Sabato 4 settembre, alla scoperta del Palazzo Doria Pamphilj, visita guidata a cura di Colombo Bastianelli (ore 17,30 e ore 18,30 – ticket € 5,00). Sabato 17 settembre, ore 18 la Conferenza: “Abbazia di San Martino: ricostruzione degli affreschi medioevali nel sepolcro del card. Egidio de Torres” a cura di  Luca Salvatelli, ingresso libero. Infine Domenica 25 settembre, ore 11.30 – Premiazione del concorso “Il pane di Olimpia” Sara Ianni,  ingresso libero

Info e prenotazioni : 340 5007296

Per informazioni: +39 333-6171498 –  [email protected]

Articolo precedenteMA CHE BEL PASTICCIO!
Articolo successivo2030 Vetralla: “Il Consiglio comunale vota per privatizzare Talete, ignorati i vetrallesi”