Parcheggio piazza Martiri d’Ungheria (Sacrario), dal 15 febbraio a disposizione di viterbesi e turisti anche la mattina del sabato.

A comunicarlo è l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini: “L’amministrazione comunale e i commercianti aderenti alla rete di imprese Viterbo capitale medievale ricordano che, da dopodomani, ci sarà la possibilità di lasciare la propria auto all’interno del parcheggio a pagamento gestito da Francigena anche il sabato mattina. Il parcheggio sarà finalmente libero dai banchi del mercato – ha aggiunto l’assessore Mancini – e sarà a disposizione di tutte quelle persone, viterbesi e non, che sceglieranno di vivere il nostro centro storico: per fare acquisti, o semplicemente una passeggiata nel cuore della città”.