Due fine settimana dedicati ai prodotti locali nei negozi del Lazio. Quindici i fornitori coinvolti dalla Cooperativa e dalla Regione Lazio.

Nei due fine settimana pre-natalizi dal 13 al 15 dicembre e dal 20 al 22 dicembre undici punti vendita del Lazio valorizzeranno i prodotti tipici regionali con Natale in Festa. L’iniziativa è della Regione Lazio e coinvolge ben nove fornitori e decine di prodotti alimentari tradizionali di alta qualità, dal pane ai formaggi, dai salumi alla pasta fresca.
I negozi coinvolti sono gli Ipercoop di Viterbo, Roma-Casilino, EuRoma2; i supermercati di Roma-Largo Agosta, Roma-Via Franceschini, Roma-Laurentino, Civita Castellana, Fiuggi, Civitavecchia, Colleferro e il negozio affiliato di Formia.

I fornitori e alcuni cenni:
SALUMI – Salumificio Poggino, produttori del famoso prosciutto del Poggino e altri salumi della tradizone viterbese; Salcast storico salumificio di Viterbo dal 1919.
FORMAGGI – Caseificio Chiodetti, discendenti di pastori abruzzesi che portavano le pecore nella Tuscia viterbese dove poi si stabilirono;  Formaggi Boccea fondata da pastori transumanti di fine 800, poi allevatori stanziali oggi un caseificio all’avaguardia; Azienda Petrucci storico caseificio a gestione familiare, si trova ad Amatrice, nel Parco del Gran Sasso
PANE Forno a legna Ceralli antico forno di Frascati, produce pane, ciambelle e dolci da oltre secolo in uno stabile del 1380 nella centrale piazza Bambocci
PASTA FRESCA Pastificio Capodarco (pasta di capezzaia) laboratorio sociale di pasta fresca, ripiena e gnocchi che impiega persone disabili mentali e psichici in un percorso verso l’autonomia tramite il lavoro; Antica Pasta azienda fondata da due coniugi negli anni ’80 a Contigliano (Rieti) produce pasta artigianale di qualità.