Anche quest’anno, presso la sala polifunzionale della Parrocchia Sacra Famiglia di Viterbo, si è svolta “ La cena della bontà”, a sostegno della Casa Famiglia delle Piccole Suore della Sacra Famiglia. La serata è stata l’occasione per raccogliere dei fondi per sostenere il progetto della Casa Famiglia, che negli ultimi anni ha rischiato di chiudere per difficoltà economiche.

Lo staff della Parrocchia, anche quest’anno, è stato impeccabile nel mettere in circolo condivisione e sinergie. Più di duecento partecipanti, tra cui il Vescovo Lino Fumagalli, il Sindaco Arena, l’Assessore Antonella Sberna, la Consigliera Chiara Frontini insieme a Don Luca e alle Suore della Sacra Famiglia, hanno gustato le prelibatezze preparate dalle eccellenti cuoche della Parrocchia, mentre molti altri gruppi hanno contribuito con la loro partecipazione alla riuscita dell’evento: i gruppi parrocchiali, il Comitato festeggiamenti Santa Barbara, Chapter Viterbo, 500 Tuscia club Viterbo, ABC associazione bambino cardiopatico, Misericordia Viterbo, CNA pensionati, Ipermercato Conad Viterbo e alcuni responsabili e giocatori della A.S. Viterbese.

Sono stati raccolti e donati 5.400 euro grazie anche alle donazioni e ai partner della serata, ai quali vogliamo esprimere gratitudine: il panificio Fornaio del Sole, il Caseificio Cioffi, Fiorentini srl, la SS Lazio, il campione viterbese Leonardo Bonucci, il Fan Club Valentino Rossi Tavullia, il team Rugby Viterbo e la Federazione italiana Rugby, Francesco De Santis, l’Ortopedia Balletti, VII regio Etruria, A.S. Roma Cares, il Sodalizio dei Facchini, il Comune di Viterbo, l’Avis e la A.S. Viterbese.

L’appuntamento è senz’altro al prossimo anno, sempre con la convinzione che la Bontà è quell’azione del cuore che fa sì che più si dà, più si riceve.