Area Viterbo Christmas, modifica parziale e temporanea degli orari di conferimento rifiuti porta a porta per le sole utenze non domestiche, compreso il settore ristorazione. Il provvedimento, disposto con apposita ordinanza del sindaco Arena (n. 67 del 2/12/2021) sarà in vigore dal 6 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 e interesserà le seguenti vie: via e piazza San Lorenzo, piazza del Gesù, piazza della Morte, piazza San Carluccio, piazza San Pellegrino, piazza Scacciaricci, via Chigi, via dei Pellegrini, via Cardinal La Fontaine, via Annio, via delle Fabbriche, via S. Maria Nuova, via del Ganfione, via S. Leonardo, via Pietra del Pesce, via San Pellegrino, via San Pietro, via Fattungheri, piazza Don Mario Gargiuli, via Macel Maggiore, via San Vito, piazza Cappella, via Romanelli, via Valle Cupa, via Ponte di Paradosso, via del Ginnasio.

Questo il calendario:

LUNEDI: organico, vetro, cartone

MARTEDI: organico solo per la ristorazione (bar, trattorie, alimentari), carta, cartone

MERCOLEDI: organico, vetro, cartone

GIOVEDI: organico solo per la ristorazione (bar, trattorie, alimentari), imballaggi in plastica e metalli, cartone

VENERDI: organico, vetro, cartone

SABATO: secco residuo, imballaggi in plastica e metalli, cartone

DOMENICA: organico solo per la ristorazione (bar, trattorie, alimentari).

Le utenze non domestiche (compreso il settore ristorazione) delle vie sopra indicate, dovranno esporre i mastelli la sera precedente fino alle ore 5 della mattina della raccolta; il ritiro dal suolo pubblico delle suddette attrezzature esposte dovrà avvenire possibilmente subito dopo lo svuotamento da parte degli operatori e comunque entro le ore 12:30.

La ditta incaricata procederà a garantire lo svuotamento dei contenitori a partire dalle 5,30 fino alle 11,30, durante il periodo compreso tra il 6 dicembre 2021 e 9 gennaio 2022. In caso di errata esposizione dei contenitori sulla base del nuovo calendario di raccolta, ovvero di errata differenziazione dei rifiuti tale da compromettere la possibilità del ritiro del rifiuto, la ditta incaricata non potrà procedere allo svuotamento del contenitore, e pertanto provvederà alla contestuale segnalazione della difformità rilevata all’utenza, tramite apposito cartellino di avvertimento. In caso di reiterazione della difformità da parte della medesima utenza, si procederà con l’applicazione delle relative sanzioni.

La versione integrale dell’ordinanza è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it sezione albo pretorio.