«Come al solito – denuncia Fabio Sabbatini – qualche cittadino “modello” ha pensato bene di disfarsi di una vecchia cucina a gas abbandonandola vicino ai bidoni dell’immondizia in Strada Monte Pizzo.

Ssuccede così spesso che, purtroppo, non ci si fa quasi più caso, ma invece bisogna farci caso, eccome!

Stavolta ha scelto un posto all’interno di un parco naturale e proprio sotto il cartello con scritto “area videosorvegliata”, quindi il Comune potrà provvedere a identificarlo e multarlo immediatamente. O forse no?»

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email