Belcolle

Il Partito della Rifondazione comunista (Sinistra Europea) di Viterbo aderisce con convinzione all’appello formulato dal Coordinamento Scuole Viterbo, affinché gli 85 milioni di euro destinati alla didattica a distanza vengano immediatamente devoluti a favore della sanità statale pubblica, messa a dura prova dall’emergenza COVID-19.

Nell’auspicio – comunica Roberta Leoni, Segreteria Provinciale Viterbo, – che altre sigle sindacali e politiche si uniscano alla richiesta del Coordinamento, restiamo convinti che il mondo della scuola saprà dar prova di solidarietà: il Governo utilizzi quei fondi per i lavoratori (personale medico e paramedico), per le misure di sicurezza e per le strutture.

Questo il link per aderire:

http://chng.it/cGtckwjZ