VITERBO – Sono stati denunciati all’A.G. dagli uomini della Squadra Mobile della Polizia di Stato della Questura di Viterbo gli autori della rissa che ha avuto luogo a Viterbo, nella notte tra l’8 e il 9 dicembre scorso.

L’episodio si era verificato all’esterno di un bar del centro storico ed aveva visto coinvolti tre giovani, che avevano riportato lesioni affrontandosi con armi bianche.

Al brillante risultato si è giunti nella giornata di ieri, dopo un’intensa attività investigativa, condotta dalla Squadra Mobile anche ricorrendo all’escussione di numerose prove testimoniali.

I tre ragazzi, residenti nella nostra Provincia, sono stati quindi denunciati per rissa aggravata. Uno di loro è stato inoltre sottoposto, con provvedimento del Questore, alla misura di prevenzione del Divieto di Ritorno nel Comune di Viterbo per anni tre.

Proseguiranno i servizi di controllo del territorio predisposti dal Questore di Viterbo ed intensificati per i prossimi giorni festivi , in alcuni casi effettuati con il concorso dei Reparti Speciali della Polizia di Stato, finalizzati alla prevenzione di ogni tipo di reato.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email