A Roccalvecce i locali che ospitano l’ambulatorio del medico di base sono da tempo senza corrente e senza riscaldamento.

E’ quanto denuncia un abitante della frazione di Viterbo. Secondo la segnalazione l’assenza di corrente elettrica impedisce al medico anche la sola prescrizione dei farmaci. Immaginabile il disagio quando serve una visita del paziente.

Secondo quanto riferito la segnalazione al Comune di Viterbo e all’assessore competente sarebbe stata fatta da diverse settimane, ma senza risultati.