Sorpresa ieri a Viterbo. In Piazza degli Almadiani è comparso il camper della Polizia di Stato per promuovere l’iniziativa finalizzata al contrasto della violenza sulle donne.

Il giorno di San Valentino la Questura di Viterbo è scesa in campo in occasione della campagna denominata “—questo NON  è AMORE,  con lo scopo di far emergere  quelle situazioni nascoste  che possono venire a galla solo attraverso il rapporto di fiducia  con le istituzioni.

La stazione mobile ha ospitato per l’intera mattinata un team di specialisti della Polizia di Stato, composto da personale dell’Ufficio Sanitario, della Squadra Mobile e dell’Ufficio di Gabinetto e che hanno dispensato,  alle numerose persone che si sono soffermate, consigli ed informazioni,  anche distribuendo l’apposito opuscolo edito a cura della Direzione Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

L’obiettivo della Polizia di Stato si conferma  quello di favorire i momenti d’incontro volti a rompere l’isolamento delle vittime di violenza di genere, offrendo loro il supporto di un’équipe di operatori specializzati ai quali è possibile rivolgersi per ricevere informazioni specifiche  e supporto di ogni genere.