Al via la 39° Sagra delle Ciliegie a Sant’Angelo di Roccalvecce, un appuntamento che ormai é diventato un must nella primavera viterbese.

Quest’anno la Sagra si svolgerà sabato 1 e domenica 2 giugno con un programma fitto di appuntamenti e di momenti di divertimento.
Si comincerà sabato 1 giugno dalle 10.00 con l’apertura degli stand gastronomici e la vendita delle Ciliegie.
La sera, oltre alla cena in piazza, con un menù ricco di piatti gustosi,  si potrà passare una serata di divertimento ballando in con l’orchestra spettacolo di “Rita Braida”.

Quest’anno sarà inoltre presente una pista da ballo che permetterà di rendere ancora più divertenti le serate danzanti.

Domenica 2 giugno la festa continuerà con la vendita e l’esposizione delle Ciliegie Santangiolesi e l’esibizione nel pomeriggio, dalle ore 16,30 della banda musicale Apolline Bianchi di Bassano in Teverina accompagnata dalle Majorettes Ferentum.

Dalle ore 20.00 sarà inoltre possibile cenare in piazza, l’atmosfera sarà rallegrata dalla musica della band “Il Tiziano” che accompagnerà la serata.
Sant’Angelo, piccolo borgo della Teverina, offre a chiunque voglia partecipare un mix di divertimento e tradizioni, il tutto con la cornice delle Ciliegia Santangiolese, vera Regina del weekend.