VITERBO “Anche se le previsioni e le allerte meteo fino a poche ore prima mettevano a rischio il  trasporto, il primo passaggio di “Miracolo di Fede” nel quartiere S. Barbara è avvenuto senza imprevisti.

Grande la soddisfazione del Comitato per come si è svolto il trasporto, portato a termine in modo perfetto dai Minifacchini. Terminato il trasporto, in qualità di Capofacchino e Presidente Delegato del Comitato Minimacchina, sento il dovere di fare dei ringraziamenti.

Ringrazio innanzitutto Don Claudio, le famiglie dei minifacchini, gli sponsor, le famiglie e le attività commerciali del quartiere, il Comitato Festeggiamenti, Luca Di Prospero, l’Amministrazione comunale nella persona dell’Assessore De Carolis per la sua disponibilità, la società “AERRE SECURITY” che, gratuitamente, per tutto il percorso ha garantito la sicurezza intorno alle macchina in ogni momento.

Anche altri gratuitamente e con professionalità hanno contribuito alla riuscita dell’evento. In questo caso il ringraziamento va al Gruppo Sbandieratrici e Musici Città di Viterbo, alla Protezione Civile, alla Confraternita della Misericordia e alla Ditta Fiorillo sempre disponibile ad aiutarci in ogni momento”.

Diego Terzoli
Capofacchino Minimacchina “Miracolo di Fede”
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email