Comune Viterbo lega

Soggiorni climatici over 60, anno 2019, c’è tempo fino al prossimo 26 aprile per presentare le domande. Novità di quest’anno il soggiorno in montagna oltre a quello marino.
L’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Viterbo, nell’ambito delle iniziative per la terza età, organizza due soggiorni marini per n. 100 persone e un soggiorno montano per n. 50 persone.
“Anche quest’anno, come di consueto, l’assessorato alle Politiche Sociali del Comune ha pubblicato l’avviso per i soggiorni estivi, rivolto alle nostre concittadine e ai nostri concittadini over 60 – ha spiegato l’assessore Antonella Sberna -. Data l’attenzione per questa fascia di popolazione, abbiamo pensato di innovare e proporre per quest’anno sia mare che montagna e non far mancare il sostegno economico a coloro che si trovano in particolari condizioni di disagio”.
Si precisa che le quote di partecipazione al soggiorno prescelto dovranno essere versate interamente dagli utenti, nei termini e con le modalità indicate nel modulo allegato alla domanda di partecipazione. Per la richiesta di rimborso, per coloro che rientrano nei parametri contenuti nell’avviso, andrà fatta apposita richiesta allegata al modulo di domanda. Nel caso in cui le domande di partecipazione superino il limite stabilito di 150, l’ammissione al soggiorno, a seguito di eventuali rinunce, avverrà secondo l’ordine di presentazione della domanda, e, a parità di data, secondo l’ISEE standard più basso.
I moduli previsti per le domande sono in distribuzione presso la segreteria del settore servizi sociali e anche presso i centri polivalenti del territorio comunale, ovvero: La Pila (via della Pila 22), Pilastro (via Cristofori 8), Pianoscarano (via dei Vecchi 19/b), Santa Barbara (via Porsenna), Sacrario (piazza dei Caduti 19), Bagnaia (piazza XX Settembre 6), Fastello (via Santa Lucia 5), La Quercia (via Campo Graziano), San Martino al Cimino (via L. Cadorna 2).
Le domande di partecipazione potranno essere consegnate a mano nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 e nei giorni di martedì e giovedì dalle 15 alle 16,30, presso il settore servizi sociali, segreteria amministrativa, via del Ginnasio 1, entro il prossimo 26 aprile. Per ulteriori info: 0761 348 564, [email protected] .