VITERBO – Sollievo domiciliare, sempre attivo il servizio rivolto ad anziani, persone fragili e con disabilità, istituito dal Comune di Viterbo lo scorso marzo all’inizio dell’emergenza Covid-19, per il disbrigo delle attività quotidiane di approvvigionamento di spesa e medicinali, ritiro posta e ricette.
A ricordarlo è l’assessore ai servizi sociali Antonella Sberna, che spiega: “Non è stato mai interrotto il servizio Sollievo domiciliare, resosi molto utile per centinaia di persone durante la fase di lockdown. L’emergenza è ancora in corso, e addirittura in questi giorni ci vede nuovamente in zona rossa. Il servizio resta quindi attivo.
Ringrazio la Croce Rossa Italiana – Comitato di Viterbo, per l’attività di coordinamento e per la disponibilità della centrale operativa e tutti i soggetti che a diverso titolo si sono messi a disposizione dell’amministrazione, al fianco dei più deboli, per questa “rete di solidarietà”.
Per usufruire del servizio, attivo dal lunedì alla domenica, nella fascia oraria 8-20, basta contattare il numero di telefono 0761-270957 o scrivere all’indirizzo mail dedicato [email protected] . A tali contatti risponderanno gli operatori della Croce Rossa Italiana – Comitato di Viterbo.