Lunedì 27 giugno 2022 un gruppo di ipovedenti e non vedenti si è  recato  a Soriano nel Cimino presso le Scuderie di Palazzo Chigi Albani per visitare la Mostra dal titolo Incontriamo il nostro Tempo degli artisti  Paolo Crucili, Luigi Fondi e Riccardo Sanna. Erano presenti inoltre la Storica dell’Arte  Patrizia Sora e la Responsabile di GeAPolis  Antonella Cesari. Erano esposte anche alcune opere del Maestro Alessio Paternesi.  I tre artisti – comunica la  Presidente Territoriale UICI Viterbo, Elena Dominici – hanno dettagliatamente descritto e spiegato ai presenti le  opere,  permettendo loro anche di toccare alcuni quadri e  sculture.

Il connubio tra arte visivo-scultorea e disabilità visiva ha fatto veramente incontrare la sensibilità degli artisti con quella dei non vedenti, assicurando il successo dell’iniziativa.

Al termine della visita Paolo Crucili, Luigi Fondi e Riccardo Sanna hanno donato all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Viterbo un’opera realizzata a tre mani in cui ognuno di loro  ha espresso la propria arte, facendo da cornice ad  un pensiero scritto in Braille di Patrizia Sora.

Ringraziamo caldamente tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento e l’Assessore ai Servizi Sociale del Comune di Soriano nel Cimino per averci messo a disposizione le Sale del Palazzo in un giorno non aperto al pubblico.

Articolo precedenteConapo, Martoni: “Vigili del fuoco di Viterbo senza uomini e mezzi”
Articolo successivoOndate di calore, mercoledì 29 giugno previsto livello 3