Alla Sala Operativa della Questura è giunta una richiesta di aiuto da parte di anziani. I poliziotti della Squadra Volante, non hanno esitato. Nell’appartamento del capoluogo hanno trovato due persone di età avanzata, marito e moglie, le quali hanno raccontato di essere rimasti soli non avendo parenti a Viterbo e di cercare una parola di conforto. Per questo si sono rivolti alla Polizia di Stato. Gli Agenti, profondamente toccati, si sono intrattenuti con loro facendogli compagnia per un po’ di tempo, fino a quando hanno ripreso il turno di servizio.
La visita degli uomini della Squadra Volante ha regalato un momento di consolazione agli anziani, che hanno manifestato ai poliziotti tutta la loro gratitudine e riconoscenza per l’attenzione dimostrata. Anche questo è “Esserci sempre”.

Articolo precedenteGrotte di Castro, denunciate 8 persone per false dichiarazioni per Reddito di Cittadinanza
Articolo successivoRipulito il Civico Cimitero di Montefiascone