palamalè stella

Giornata conclusiva, quella di oggi al PalaMale’, del “III MEMORIAL UGO ROTELLI” che ha vissuto ieri pomeriggio la sua apertura con due gare estremamente interessanti e disputate per conquistare un posto in finale.

Nella prima partita Civitavecchia ha superato Orvieto per 69-52. I ragazzi di Cecchini hanno all’inizio patito i ritmi della giovane e combattiva squadra umbra che ha avuto ancora una volta nel veterano Abert il suo uomo migliore, ma alla lunga la maggiore esperienza dei tirrenici, unita alle loro indubbie qualità tecniche ed agonistiche ha avuto la meglio sugli avversari che pur privi di Molino e penalizzati dall’uscita per infortuni di Stella ed Egbunike, hanno tenuto il campo molto bene e senza timori reverenziali.

Nella seconda sfida tra la Stella Azzurra Ortoetruria ed il Pass, la squadra di Fanciullo ha giocato un più che discreto incontro, dando segnali di indubbia crescita rispetto alle amichevoli della scorsa settimana ed ha superato la comunque temibile neopromossa romana con il punteggio di 78-58. I viterbesi hanno fatte vedere anche momenti di bel gioco con azioni rapide e buona circolazione di palla. Miglior realizzatore dell’incontro Guido Provvidenza (24 punti), ma bene tutta la squadra, sia pure priva del nuovo acquisto Napolitano.

Una nota a margine estremamente piacevole e’ stata quella del ritorno in campo di Tommaso Misino a distanza di otto mesi dall’infortunio subito al ginocchio nella scorsa stagione ed autore di una splendida gara.

Stasera le due gare in programma vedranno sfidarsi alle 16,30 Orvieto e Pass Roma per l’assegnazione della terza e quarta posizione.

Alle 18,30 finale tra Stella Azzurra Ortoetruria e Civitavecchia per la conquista del trofeo intitolato ad Ugo Rotelli.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email