«A noi non piace giocare sulle miserie umane perché un evento di cronaca nera tale dovrebbe rimanere e restare di competenza dei tribunali. Ma i protagonisti dello stupro oggetto della discussione mediatica di ieri sono quelli che regolarmente strumentalizzano notizie…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteANGSA Lazio, sezione Viterbo, parla di autismo all’Orioli
Articolo successivoCivita Castellana, presentazione della lista e del candidato sindaco di Rifondazione comunista