Il prossimo atteso evento musicale del Duo delle sorelle  Sabatini sarà alla Sala Mendel con la prima esecuzione mondiale de “I Miracoli della Madonna Liberatrice” di Daniela Sabatini

Festa di musica con lo splendido concerto che le sorelle Daniela e Raffaella Sabatini, rispettivamente pianista e violinista, hanno tenuto con straordinario successo il 31 maggio a Villa Rosa per il 138° anniversario di fondazione dell’ Istituto delle Suore Ospedaliere, ed in cui con la loro magistrale quanto inimitabile   arte interpretativa, hanno incantato e commosso il folto ed entusiasta pubblico presente con  la prima esecuzione mondiale della “Quadrilogia del Sacro Cuore”, una serie di 4 Inni espressamente scritti da Daniela Sabatini per tale occasione e dedicati rispettivamente a Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù, a S. Benedetto Menni, alla Venerabile Maria Josefa Recio Martin, ed alla Congregazione delle  Suore Ospedaliere, oltre a brani mariani di varie epoche e stili quali la celeberrima “Ave Maria” di Giulio Caccini e l’ Ave Maria “Le campane di Roma” di Franz Liszt. Il concerto, ennesimo recital tenuto da Daniela e Raffaella Sabatini a favore degli ospiti di Villa Rosa e che conferma la loro vocazione di autentiche “missionarie della musica”, corona una settimana di concerti particolarmente intensa per le due infaticabili musiciste e Terziarie francescane, iniziata alla’ Aula Magna dell’ Università della Tuscia e proseguita alla Sala Mendel con i “Fiori musicali per la Festa della Madonna Liberatrice” con le prime esecuzioni mondiali rispettivamente delle “Preghiere bonaventuriane” e de “I miracoli della Madonna Liberatrice” entrambi scritti dalla  pianista e compositrice Daniela Sabatini. Il prossimo atteso evento musicale delle sorelle Sabatini e dal loro Duo “De Musica” si terrà domani, domenica 2 giugno, alle ore 20,30 alla Sala Mendel del Convento della Trinità dei Padri Agostiniani con il primo dei concerti dedicati alla Festa del Beato Giacomo da Viterbo in cui verrà eseguita l’ ampia composizione di Daniela Sabatini “Doctor Speculativus”, un ampio affresco musicale espressamente scritto da Daniela Sabatini in omaggio al grande Santo agostiniano viterbese. Il concerto, che rientra nell’ àmbito della rassegna “I Concerti Celebrativi per il Giubileo della Madonna Liberatrice” ideata e diretta dalla stesse sorelle Sabatini e svolta nel corso del loro Festival “Omaggio a Viterbo, la Città dei Papi”, è a ingresso libero e gratuito.