“In Italia lo sappiamo la domanda di innovazione aumenta in tutti i settori e allo stesso tempo cresce il desiderio di creare impresa da parte dei giovani. E due giovani viterbesi hanno studiato elaborato e prodotto una novità che sta riscuotendo successo.

Questa startup (in italiano, neoimpresa) si identifica in una nuova impresa nelle forme di un’organizzazione temporanea in cerca di soluzioni innovative e strategiche nel settore della moda. E questo hanno fatto i due viterbesi Giovanni Riccardo Scuderi e Fernando Proietti. Scuderi , 26 enne, laureato in Economia e Management alla LUISS con esperienze lavorative e universitarie a Manchester e in Italia e Fernando Proietti anche lui 26 enne, diplomato a Viterbo come “Grafico pubblicitario” specializzatosi alla scuola Internazionale di Comics a Roma, struttura culturale tra le più importanti in Italia.

Una sera a cena tra amici in un fastfood i due si scambiano delle opinioni sulla moda settore che Scuderi conosce bene e nasce un’idea e il racconto di Fernando di un evento a cui aveva partecipato e da dove era da poco tornato, il Lucca Comics fa accendere una lampadina, un’idea molto semplice accostare il mondo del fumetto a quello della moda in modo da far innamorare giovani e non. Il tutto applicando a t-shirt di vario genere un taschino con delle illustrazioni.

Hanno iniziato con la riproduzione di tre opere d’arte la “Gioconda” di Leonardo da Vinci, “Bacco” di Caravaggio e “Giuditta” di Gustav Klimt. E’ stato un successo, quei taschini hanno rappresentato non solo una riproduzione, ma uno stile sotto molti punti di vista.

“Il prodotto realizzato dai due giovani imprenditori che ne sono orgogliosi e un made in Italia a tutto campo, infatti le t-shirt vengono acquistate in Italia e vengono lavorate e finite da aziende locali Viterbesi. Questo è un punto cui tengono a sottolineare i due amici. Scuderi afferma poi che il prodotto rappresenta una realtà viterbese ripetibile con possibilità di crescere indefinitamente e on tuscia lo augura loro.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email