Talete SpA, vista la ritardata/mancata consegna delle fatture relative al 1* trimestre 2021 in alcuni comuni della provincia di Viterbo, – fatto avvenuto per disguidi tecnici non imputabili all’azienda – comunica che per le bollette in questione sarà considerata come data ultima di scadenza quella del 2* trimestre (comprese tra il 20/08/2021 e il 27/08/2021).

Qualora siano stati conteggiati gli interessi relativi al 1* trimestre 2021 già nella fattura del 2* trimestre 2021, gli stessi saranno restituiti (previo pagamento di entrambe le fatture) automaticamente nella prossima emissione utile.

I comuni interessati da questa casistica sono Arlena di Castro, Bolsena, Bomarzo, Calcata, Capranica, Celleno, Civita Castellana, Montefiascone, Monterosi, Soriano nel Cimino, Tarquinia, Tessennano, Vignanello e Viterbo.

L’azienda si scusa con l’utenza per il disservizio.

Si ricorda che nei casi in cui non sia pervenuta la fattura, è sempre attivo il servizio di ristampa, al quale gli utenti potranno richiederne copia: sarà sufficiente inviare un’email a [email protected] indicando il proprio codice utente e periodo di riferimento.