Festival Teatro FITA XXIII Premio Città di Viterbo, domenica 21 ottobre alle 18, all’interno dell’Auditorium dell’Università degli Studi della Tuscia (Santa Maria in Gradi, ingresso via Sabotino), andrà in scena Sugo finto, un lavoro di Gianni Clementi, interpretato dalla Compagnia dei Reb – Ardò di Roma, per la regia di Enzo Ardone.

Due sorelle, entrambe zitelle, vivono la loro quotidianità scambiandosi continuamente accuse e discutendo su qualsiasi argomento, tanto che l’una è sempre dominante nei confronti dell’altra. Ma nei rapporti umani sarà vero che tutto può succedere? A volte è difficile cambiare il corso della vita e non è detto che poi, cambiandolo, si possa vivere meglio.

L’arcano mistero lo scopriremo assistendo alla esilarante commedia interpretata da Antonella Rebecchi nella parte di Rosaria.

“Nonostante la campagna pubblicitaria sia stata penalizzata dallo stretto lasso di tempo per organizzare gli spettacoli – ha spiegato il presidente provinciale FITA Bruno Mencarelli – il pubblico all’Università della Tuscia, domenica scorsa, è stato presente e ha accolto con grande entusiasmo la compagnia Teatro Popolare di Tarquinia”. Il festival è giunto alla 23esima edizione, la seconda dedicata alla memoria di Francesco Mencaroni. Info biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro, soci Fita 6 euro.

Info e prenotazioni: 333 3411866.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email