Il vice sindaco Contardo: “Dobbiamo rinnovare l’intero parco mezzi della Francigena. Lavoreremo per incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico”

Trasporto pubblico locale, entro il prossimo Natale arriveranno nuovi pullman. A comunicarlo è il vice sindaco e assessore alle partecipate Enrico Maria Contardo, che fornisce alcuni dettagli: “Al momento il parco mezzi Francigena è composto da 28 bus. Tra questi anche quelli elettrici acquistati con finanziamento del ministero dell’ambiente nel 2012: tre bus per il centro storico e due scuolabus”. E proprio sui mezzi elettrici si sofferma il vice sindaco: “Abbiamo un contenzioso con la ditta che ce li ha venduti. Così come ce lo hanno buona parte dei comuni italiani che hanno acquistato gli stessi mezzi dalla stessa azienda. Sono fermi. Inutilizzabili dopo circa tremila chilometri. È necessario provvedere al rinnovo dell’intero parco mezzi – aggiunge il vice sindaco Contardo -. Tutti gli altri sono piuttosto datati e danno problemi sempre più frequentemente. Entro il prossimo dicembre dovrebbero arrivare sette pullman nuovi, di ultima generazione, euro 6: cinque Citymood da 10 metri e cinquanta, per i quali è stata già espletata la gara, e due da sette metri e cinquanta, la cui procedura di acquisto è ancora in essere. Tutti dotati di pedana per persone diversamente abili. Lavoreremo inoltre per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici da parte dei cittadini – continua Contardo -. A questo proposito, e con l’arrivo dei nuovi mezzi, valuteremo eventuali modifiche da apportare al grafo di rete, in modo da ottimizzare al massimo il servizio e renderlo più compatibile possibile con le esigenze dei cittadini, nel rispetto delle strade del centro storico”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email