VITERBO – Ancora un arresto per spaccio di droga. Nel corso di specifici servizi contro il traffico di sostanze stupefacenti personale della Polizia di Stato della Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha tratto in arresto un giovane viterbese incensurato, titolare di una sala scommesse in città, poiché trovato in possesso presso la propria abitazione di tre etti di hashish.

Gli uomini dell’antidroga, dopo un lungo servizio di appostamento, appena avuta l’occasione, hanno fatto ingresso nell’abitazione del giovane ed hanno rinvenuto nel comodino della camera da letto lo stupefacente, un bilancino di precisione e tutto il materiale per il confezionamento. Il ragazzo è attualmente ai domiciliari in attesa di giudizio.

Commenta con il tuo account Facebook