vicepresidente nazionale Anps Donato Fersini

La sezione Anps (Associazione Nazionale Polizia di Stato) di Viterbo ha presentato, lunedì 20 gennaio, un incontro sulle truffe agli anziani, nel Centro Polivalente CARRAMUSA, in via Palmanova.

Ad affrontare la delicata tematica di questo fenomeno così allarmante è stato il presidente di sezione Mario Procenesi, sostituto commissario in quiescenza della Squadra Mobile Questura di Viterbo.

Numerosi i partecipanti che hanno seguito con interesse l’iniziativa.
Il presidente Procenesi ha fornito informazioni e consigli utili su come difendersi dai truffatori che colpiscono sempre più gli anziani over 65.

È importante non aprire mai la porta agli sconosciuti, anche se sostengono di essere poliziotti o tecnici,t meno fermarsi con loro per strada, soprattutto se si avvicinano, dopo che è stata ritirata la pensione in banca o negli uffici postali.

Le truffe ricorrenti sono quella del finto avvocato o maresciallo dei carabinieri, della falsa eredità, dei falsi funzionari Enel, Inps.
Il consiglio è quello di rivolgersi sempre con fiducia alle Forze di Polizia per segnalare situazioni sospette.

Presente all’incontro anche il vicepresidente nazionale Anps Donato Fersini.