“Prendiamo atto della decisione del Comune di Viterbo di aumentare la tassa di soggiorno, ma ribadiamo con molta chiarezza, come da noi in più sedi già sostenuto, che tutti i proventi devono essere completamente reinvestiti in servizi turistici e in…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteGrande festa per la ‘Befana del Poliziotto 2019’
Articolo successivoMontalto di Castro: terminato il concorso di idee per la riqualificazione delle strade di accesso al centro storico